Logo QualitiAmo 

La Newsletter di QualitiAmo
QualitiAmo - La Qualità gratis sul web

Ogni venerdì con la nostra newsletter raggiungiamo più di 2500 professionisti della Qualità

http://www.qualitiamo.com
Pubblicità
 
Per qualunque tipo di pubblicità, consultate la nostra nuova brochure con i prezzi in vigore da giugno 2013 a giugno 2014 
Il libro
L'ultimo libro che abbiamo letto per voi:

 Eliminare e prevenire problemi e difetti nei prodotti

Tutti i libri segnalati da QualitiAmo
Il muro del pianto della Qualità

Scrivi per QualitiAmo
Hai scritto un articolo che ha per tema la Qualità o il management e vuoi vederlo pubblicato sul sito e distribuito con la nostra newsletter?

 

Sottoponici il tuo testo a contatti@qualitiamo.com

 

ATTENZIONE! NELL'IMPOSSIBILITA' DI CONTROLLARE SE I TESTI CHE CI INVIATE SONO COPIATI DA FONTI PROTETTE DA COPYRIGHT (purtroppo questo controllo è fattibile solamente su testi pubblicati in rete), TUTTI I TESTI INVIATI VERRANNO PUBBLICATI CON IL NOME E IL COGNOME DI CHI LI HA MANDATI 

Gestione della Newsletter
Se questa newsletter ti è stata inoltrata, iscriviti qui

Riceverai gli aggiornamenti di QualitiAmo ogni venerdì
Le frasi della settimana
Le parole della settimana
PROPRIETA' DEL CLIENTE

Tutta la terminologia
Forum: I topic più interessanti
ATTENZIONE! Per accedere ad uno dei nostri forum, "Le riflessioni di QualitiAmo", è necessario registrarsi. La registrazione è gratuita e vi darà la possibilità di seguire puntualmente tutti gli aggiornamenti aggiunti quotidianamente. 

La sezione "Q-club", invece, è riservata a coloro che interveranno più spesso sul forum e l'abilitazione è a discrezione dei moderatori. 

 

 La ISO 9001 è uno strumento di business? -  Continua

Anche gli errori sono importanti

Rintracciabilità nel settore Automotive: fino a che punto?

Q-club: dall'azione preventiva al rischio

   Aggiornamento del Sistema Qualità

 Procedure di taratura

  Mappatura attività
Le proposte di lavoro
I contenuti
I contenuti
Disclaimer
Numero: 277
14/6/2013
Caro/a ,

continuiamo ad esaminare le situazioni in cui l'e-mail si rivela un mezzo essenziale per comunicare perché riesce a fornire un valore aggiunto.

Chi avesse perso la prima puntata, può trovarla qui mentre la seconda è qui e la terza qui.

Condurre rapporti di lavoro di routine

Alcuni rapporti di affari, come ad esempio quelli cliente-fornitore, seguono logiche e processi ben precisi.
In tutti questi casi, le e-mail sono di grande aiuto per supportare alcune operazioni.

Se, ad esempio, voi (il cliente) avete bisogno di alcune parti da un vostro fornitore, vi basterà comunicarlo via e-mail, attendere la risposta contenente prezzo e modalità di consegna e poi fare eventualmente l'ordine sempre via e-mail.

Questo strumento, dunque, è utilissimo ogni volta che non servono grandi discussioni perché dà una mano a risparmiare tempo.

Alla prossima settimana per continuare il nostro discorso. Non mancate!

-----------------------------
Hai trovato interessante questa newsletter? Inoltrala ai tuoi amici e colleghi!

 

Lo Staff di QualitiAmo

(Archivio delle newsletter precedenti)

Seguici su: 
 
Find us on FacebookFollow us on TwitterView our profile on LinkedIn
IL LIBRO NATO SULLE PAGINE DI QUALITIAMO
Consigli pratici e a costo zero per far uscire le PMI dalla crisi

L'ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.

Potete visionare gratuitamente il dieci per cento delle pagine del libro semplicemente collegandovi alla versione americana di Amazon (la versione italiana, purtroppo, non lo permette) e cliccando sulla scritta "look inside!".
Se desiderate, invece, acquistare il testo dovrete spostarvi sulle pagine italiane di Amazon.

Se avete problemi durante l'acquisto, scrivete tranquillamente a QualitiAmo (contatti@qualitiamo.com) e vedremo di risolverli insieme.

Q-CLUB
Nel Q-.club stiamo discutendo di...

azioni preventive: esempi, impostazione e riflessioni e, in questa seconda parte del lavoro, stiamo
ampliando il discorso alla verifica dell'efficacia dell'azione preventiva, alla sua registrazione e al metodo di reporting al top management.

Vogliamo coinvolgervi in una nuova attività che intendiamo sviluppare nel Q-club e che prevede una collaborazione tra gli amici del forum per rispondere ad alcune domande che, nel corso di questi anni, abbiamo raccolto perché ci sono sembrate le più interessanti e perché meritano sicurmente di avere una risposta per andare a costituire una sorta di vademecum a disposizione di ogni professionista della Qualità.

In questo periodo stiamo riflettendo sulle azioni preventive:

«Ci è sembrato interessante partire dall'azione preventiva per provare ad ipotizzare insieme su quale procedura (o processo, o requisito) andrebbe ad impattare e quale rischio affronterebbe facendo esempi pratici»


Sono invitati a partecipare alla discussione tutti gli amici abilitati alla lettura/scrittura in questa sezione del forum.
A tutti gli altri ricordiamo che
il Q-club è un'aula di formazione virtuale sugli argomenti tradizionali della Qualità e uno spazio dove raccogliere tutti i "lavori di gruppo" degli amici di QualitiAmo. La sezione è aperta ai tutti partecipanti ma su invito dello Staff di QualitiAmo.

Come si fa a ricevere l'invito? Niente di più facile! Sarà invitato chiunque dimostri di interagire con gli altri sul forum: fate domande, date risposte, segnalate siti, curiosità, approfondimenti. Intervenite...insomma...siate attivi, il nostro staff provvederà ad abilitarvi.

A presto sul Q-club!  

 

IL NOSTRO APPROFONDIMENTO

Le azioni preventive - 2

azioni preventive
Le azioni preventive possono essere associate a prodotti, processi o sistemi. Un audit interno, ad esempio, è spesso un ottimo spunto per individuare alcune azioni preventive da apportare ai propri processi.

 

 (continua...)

GLI AGGIORNAMENTI DELLA SETTIMANA
Rispondere positivamente al cambiamento - 2

Nella prima parte di questo articolo abbiamo esaminato insieme per quali motivi le persone rispondono in maniera negativa e spesso resistono ai cambiamenti. Queste resistenze, però, possono essere affrontate con successo e oggi vedremo come farlo caso per caso.

 (continua...)

Ascoltare la voce dei clienti  
 
Sono molte le organizzazioni italiane che hannno progettato un modo per ascoltare la voce dei loro clienti; la maggioranza lo fa attraverso questionari strutturati appositamente per testare il grado di customer satisfaction.

 

 (continua...)
Lo Staff di QualitiAmo
QualitiAmo - La Qualità gratis sul web