Logo QualitiAmo

  .  

La Newsletter di QualitiAmo
QualitiAmo - La Qualità gratis sul web

Ogni venerdì con la nostra newsletter raggiungiamo più di
3000
professionisti della Qualità

http://www.qualitiamo.com
IL NOSTRO SPONSOR: PrometeoRifiuti
PrometeoManutenzione sarà presente a MCM Verona, la grande fiera sulla manutenzione dal 27 al 28 ottobre

PrometeoRifiuti sarà presente a ECOMONDO Rimini, la grande fiera sulla greeneconomy dal 3 al 6 di Novembre, nello stand 01 al padiglione C2.
Prometeo terrà un workshop gratuito dal titolo: "Problemi con Registro, Formulario, MUD e Sistri? PrometeoRifiuti è la soluzione. Casi reali e dimostrazione del software."

Clicca qui per info e ultimi posti disponibili. 

PrometeoRifiuti è il software che gestisce registro, formulario, MUD, SISTRI e tutte le tematiche gestionali delle aziende che si occupano di rifiuti.
Prometeo è utilizzato da tutta la filiera: produttori, trasportatori, destinatari e intermediari.

 Clicca qui per provare gratis 30gg il software.
 
Pubblicità
Il libro
Il muro del pianto della Qualità
Scrivi per QualitiAmo
Hai scritto un articolo che ha per tema la Qualità o il management e vuoi vederlo pubblicato sul sito e distribuito con la nostra newsletter?

 

Sottoponici il tuo testo a contatti@qualitiamo.com

 

ATTENZIONE! NELL'IMPOSSIBILITA' DI CONTROLLARE SE I TESTI CHE CI INVIATE SONO COPIATI DA FONTI PROTETTE DA COPYRIGHT (purtroppo questo controllo è fattibile solamente su testi pubblicati in rete), TUTTI I TESTI INVIATI VERRANNO PUBBLICATI CON IL NOME E IL COGNOME DI CHI LI HA MANDATI 

Gestione della Newsletter
Le frasi della settimana
La parola della settimana
Forum: I topic più interessanti
Le proposte di lavoro
I contenuti
Numero: 399
30/10/2015

Caro/a ,

spesso sul forum di QualitiAmo abbiamo affrontato l'argomento delle persone di buona volontà, quelle - cioè - che al lavoro dicono sempre "" a qualsiasi richiesta, magari semplicemente per sentirsi dire che sono brave, per ricevere una promozione o per risolvere alcuni problemi che - altrimenti - diventerebbero cronici.

Attenzione!

Un responsabile intelligente e calato nella realtà è in grado di accorgersi di queste problematiche anche se i suoi uomini non le sottolineano e sa che chiedere a qualcuno di svolgere un certo compito solamente perché è comodo che lo svolga lui anche se non sarebbe la persona demandata a farlo non è per niente giusto.
Molti altri responsabili, però, potrebbero approfittare della situazione e sovraccaricare chi non si lamenta, sottovalutare il lavoro svolto o non accorgersi di problemi che vengono risolti prima che lui ne abbia una qualche percezione.

Prima di rispondere "" con entusiasmo a qualsiasi richiesta, dunque, è bene farsi qualche domanda:
  • perché lo stanno chiedendo a me? E' giusto? E' un mio compito?
  • In che modo svolgerlo potrà insegnarmi qualcosa o aiutarmi nel mio percorso di carriera?
  • Si tratta di un lavoro che nessuno vuole fare? Per quale motivo?
  • Svolgendo anche questa mansione, mi rimarrà il tempo per fare il mio lavoro?
  • La persona che mi sta chiedendo di fare qualcosa che non mi compete non sa davvero dove sbattere la testa?
  • Svolgere questo lavoro porterà a nascondere al mio superiore che c'è un problema?
Darsi da fare, come vi abbiamo spiegato nelle scorse settimane, è sempre un'ottima cosa che vi metterà in buona luce e farà pensare di voi che siate pronti ad accettare nuove sfide, vogliate rendervi sempre utili e siate pronti a rimboccarvi le maniche. Attenzione, però, a non passare per sciocchi o per persone che non hanno niente da fare tutto il giorno perché il confine - a volte - può essere davvero molto sottile.

 
Collaborate solamente se:
  • la persona che ve lo sta chiedendo non sa davvero dove sbattere la testa e voi, dopo aver svolto le vostre mansioni, avete del tempo libero;
  • la cosa non diventa un'abitudine;
  • il vostro intervento non aiuta a nascondere un problema che dovrebbe essere portato a conoscenza del responsabile
Alla prossima settimana!   
Lo Staff di QualitiAmo
-----------------------------
Hai trovato interessante questa newsletter? Inoltrala ai tuoi amici e colleghi!

 
Lo Staff di QualitiAmo

(Archivio delle newsletter precedenti)
Seguici su: 
 
Find us on FacebookFollow us on TwitterView our profile on LinkedIn
IL NOSTRO APPROFONDIMENTO
Avere una squadra

n ogni azienda l'elemento che contraddistingue il successo sono le risorse umane.
Possiamo elaborare la migliore pianificazione strategica, le più efficienti procedure organizzative, i sistemi di controllo di gestione più efficaci, ma non arriveremo mai al desiderato successo se non sapremo creare intorno a noi una squadra di collaboratori capaci, competenti, affidabili, inseriti in un clima aziendale che sappia concretamente favorire il contributo attivo e partecipato.

(Continua a leggere l'approfondimento)
 
LA COLLANA DEI LIBRI DI QUALITIAMO
Il nostro nuovo libro - "La nuova ISO 9001:2015 per riorganizzare, finalmente, l'azienda per processi"

E' con grande piacere e un pizzico di emozione che vi presentiamo il nostro nuovo libro che va a completare il discorso che avevamo avviato col primo, "Organizzazione per processi e pensiero snello - Le PMI alla conquista del mercato", e analizza il testo del DIS della nuova ISO 9001:2015 per spiegarvi nel dettaglio come impostare il lavoro della vostra organizzazione, i processi e la documentazione di supporto in base ai dettami della nuova norma.

(continua a leggere l'articolo di presentazione)


Il nostro primo libro - "Consigli pratici e a costo zero per far uscire le PMI dalla crisi"

L'ideatrice di QualitiAmo e una delle sue firme storiche spiegano come usare con efficacia la Qualità.

Il ritardo organizzativo delle piccole e medie imprese italiane è ormai di cinquant'anni rispetto ai paesi moderni. Come possono tornare a competere con la concorrenza?

La vostra organizzazione attuale "per funzioni" è nata per creare sprechi, ritardi biblici dei tempi di consegna, ambienti di lavoro improntati sulla competizione tra colleghi/reparti/uffici e, soprattutto, costi altissimi che non vi consentono di presentarvi sul mercato con prezzi competitivi.

 

GLI AGGIORNAMENTI DELLA SETTIMANA

Oggi i clienti interagiscono in modo diverso

Il modo in cui i clienti interagiscono con le organizzazioni è molto cambiato negli ultimi anni e coinvolgerli diventa ogni giorno più impegnativo.
Cinquant'anni fa le organizzazioni avevano adottato un approccio di interazione con il cliente caratterizzato da:

 (continua a leggere l'articolo...)

I benefici che l'applicazione della nuova ISO 9001:2015 porterà alle organizzazioni che decideranno di adottarla

Le organizzazioni che, a partire dal lontano 1987 - anno della prima emissione della ISO 9001 - hanno deciso di adottarla come standard per migliorare il loro modo di fare business, hanno ricavato diversi benefici dalla sua applicazione.
Pensiamo, ad esempio, al vantaggio enorme di poter contare su un documento di riferimento capace di fornire un quadro ben preciso per assicurare ai clienti prestazioni sempre costanti, prodotti e servizi affidabili, una probabilità sempre minore di accadimento degli errori e una base affidabile per il miglioramento continuo delle performance. Non sono, forse, tutti questi validi "segreti" per battere la concorrenza e per misurarsi nella soddisfazione delle esigenze della clientela?

 (continua a leggere l'articolo...) 
 
Lo Staff di QualitiAmo
QualitiAmo - La Qualità gratis sul web